Tobias Zielony – “Story/No Story”

Alienazione

Noia

Globalizzazione

Alienati o ribelli?

Non v’è alcuna differenza

Tutto è concesso.

Forse ai nostri occhi tutto oramai sembra esser lecito.

Traspare nei giovani ritratti un atteggiamento controcorrente, nell’immediato sembrerebbe ribelle ma ci si accorge che la globalizzazione permette e allo stesso tempo non considera simili atteggiamenti.

Indifferenza

Condivisione d’idee in uno stato di profonda emarginazione.

Attesa

Rimangono alcuni dubbi e perplessità sul messaggio di questo interessante lavoro…ciò rappresenta uno dei suoi punti di forza.

Tobias Zielony (Wuppertal-Germania 1973) si affaccia sull’universo giovanile testimoniando con i suoi scatti le situazioni di disagio e di disoccupazione vissute nelle periferie delle grandi città.

‘Story/No Story’ considerato uno dei libri più interessanti del 2010.

© all rights reserved to owner e/o publisher

Informazioni su Massimiliano Perasso

http://www.massimilianoperasso.it http://www.massimilianoperasso.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: